cerca nel sito
Sei in: home » bandi » selezione per attività formative

SELEZIONE PER ATTIVITÀ FORMATIVE

  CORSO PER ALLESTIMENTO DELLA VETRINA: DOMANDE DAL 1° AL 30 APRILE.
E’ aperto dal 1 al 30 aprile il bando per partecipare al percorso finalizzato al rilascio di certificazione di competenze composto dall’Unità di Competenze: “Allestimento della Vetrina/Display” (UC 494). Si tratta di un percorso di 75 ore (52 di formazione in aula e 23 di stage) rivolto a 12 disoccupati (6 posti sono riservati alle donne), che si svolgerà da maggio a luglio a Livorno. E’ uno dei corsi gratuiti realizzati all’interno del progetto I. PRO. CULTURA – Ideare, progettare e gestire attività culturali e promozionali”, di cui è capofila Provincia di Livorno Sviluppo srl, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, e nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Obiettivo del corso è formare professionalità in grado di allestire vetrine, display e spazi e espositivi, creare ambientazioni e realizzare l’immagine di stand per mostre e fiere, cartellonistica e campioni da esposizione. Gli allievi formati potranno trovare sbocchi occupazionali presso agenzie di pubblicità, imprese di allestimento di spazi fieristici e mostra o nella grande distribuzione. Possono candidarsi cittadini maggiorenni italiani o stranieri dotati di permesso di soggiorno valido per attività lavorativa, disoccupati, inoccupati o inattivi iscritti ad uno dei Centri per l’Impiego ai sensi della normativa vigente, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore o con almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento o in possesso del livello 4EQF (da accertare con procedura di valutazione in ingresso). Per gli stranieri in possesso di titolo di studio conseguito all’estero conoscenza lingua italiana livello A2 (che saranno accertate con test scritto il 2 maggio ore 9,30 presso la sede di Provincia di Livorno Sviluppo). Le domande devono essere presentate dal 1 al 30 aprile e contenere tutti i documenti indicati dal bando: domanda di iscrizione su format regionale (allegata, o scaricabile dal sito dell’agenzia www.plis.it), copia del documento d’identità in corso di validità o permesso di soggiorno, scheda anagrafica che attesta l’iscrizione al CPI, copia del titolo di studio o autocertificazione, per i cittadini non comunitari dichiarazione di valore ed efficacia del titolo di studio. Le domande possono essere consegnate dal 1 al 30 aprile 2019 (ore 13) a mano presso Provincia di Livorno Sviluppo srl, piazza del Municipio, 4 a Livorno (da lunedì a venerdì ore 9-13) o presso Itinera Formazione, via Borra 35 a Livorno (da lunedì a venerdì ore 9-13 e 15-18) oppure essere spedite tramite Raccomandata A/R a Provincia di Livorno Sviluppo srl, piazza del Municipio, 4 a Livorno o per posta certificata a: info@pec.plis.it. In caso le domande fossero superiori del 20% ai posti disponibili sarà effettuata una selezione con prova scritta e orale: il 2 maggio ore 14,30 (test psico-attitudinale) e il 3 maggio ore 10 (colloquio motivazionale) presso Provincia di Livorno Sviluppo srl, piazza del Municipio, 4 a Livorno. Per informazioni rivolgersi a Provincia di Livorno Sviluppo srl chiamando lo 0586 257257 o 257228 negli orari sopra indicati. In allegato il bando integrale e il format regionale di iscrizione.
Continua
  MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AGENZIE FORMATIVE
Provincia di Livorno Sviluppo srl raccoglie l’interesse di agenzie formative accreditate presso la Regione Toscana (DGR 968/2007 e s.m.i.) per l’eventuale costituzione di partenariati ai fini della partecipazione ai bandi POR FSE della Regione Toscana 2014/2020. I soggetti interessati devono prendere visione dell’avviso integrale in calce e inviare il modulo di Manifestazione di interesse allegato, debitamente compilato e sottoscritto, con allegato il CV aziendale entro il 15 aprile 2019. Con le agenzie che avranno presentato candidatura e saranno in possesso dei requisiti richiesti saranno attivati contatti per un confronto su possibili realizzazioni progettuali.
Continua
  GIOVANI UNDER 29 IMPRENDITORI DEL TURISMO: BANDO APERTO FINO AL 30 APRILE
Sono aperte fino al 30 aprile le candidature al percorso “Servizi integrati per la creazione di impresa e lavoro autonomo”, grazie al quale 6 giovani disoccupati potranno imparare a creare un’azienda e lavorare in proprio. Il corso gratuito di frequenza si svolgerà a Livorno ed è riservato a 6 candidati con meno di 29 anni, di cui 2 donne. Si tratta di un percorso integrato di orientamento, formazione e consulenza di 95 ore, finalizzato a dotare i giovani di competenze utili per realizzare una propria idea di impresa o un servizio da realizzare autonomamente nella macroarea del turismo. Ogni allievo dovrà realizzare un business plan, che sarà sottoposto alla valutazione di una commissione di esperti, e l’accompagnamento allo start up d’impresa sarà valutato tramite test di autovalutazione e griglie appositamente predisposte per la rilevazione delle conoscenze/capacità acquisite, delle motivazioni e attitudini dimostrate. L’attività si svolge nell’ambito del progetto formativo 3AT, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, e nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Potranno candidarsi giovani – dai 18 anni fino ad un massimo di 29 – cittadini/e italiani/e o stranieri/e dotati di permesso di soggiorno valido, disoccupati/e, inoccupati/e o inattivi/e iscritti/e al Centro per l’Impiego di appartenenza, che abbiano adempiuto al diritto dovere o ne siano prosciolti/e. Come requisiti di ingresso supplementari è ritenuto opportuno possedere competenze informatiche di base, competenze linguistiche (conoscenza della lingua inglese livello A2, per gli stranieri con titolo di studio conseguito all’estero lingua italiana livello A2) e la realizzazione di un progetto “ idea d’impresa” afferente ad almeno una delle sottofiliere della macroarea turismo. Le domande devono essere presentate entro il 30 aprile e devono contenere tutti i documenti indicati dal bando: domanda di iscrizione su format regionale, copia del documento d’identità o permesso di soggiorno in corso di validità, scheda anagrafica rilasciata dal CPI, copia del titolo di studio o autocertificazione (per i titoli conseguiti al di fuori dell’Unione Europea è richiesta dichiarazione di valore e di efficacia o nei casi di comprovata impossibilità titolo di studio legalizzato corredato di traduzione giurata), curriculum vitae in formato europeo. Le domande possono essere consegnate a mano presso Provincia Livorno Sviluppo srl, in piazza del Municipio, 4 a Livorno dal lunedì al venerdì ore 9-12; possono essere spedite tramite Raccomandata A/R allo stesso indirizzo. Il soggetto che invia la domanda per posta è responsabile del suo arrivo all’Agenzia formativa entro la scadenza, non fa fede il timbro postale. Per informazioni rivolgersi alle agenzie formative Cescot Formazione srl (0586 896256) e Provincia Livorno Sviluppo srl (0586/257240).
Continua
  PERCORSO DI QUALIFICA PER ADDETTO BANCO CARNI E GASTRONOMIA
E’ aperto fino al 10 maggio il bando per partecipare al percorso formativo gratuito di qualifica “Addetto alla lavorazione dei prodotti e alla commercializzazione dei prodotti di carne e salumi (Figura del repertorio regionale n.35, qualifica professionale 3° livello EQF). Il corso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, è rivolto a 10 disoccupati (5 dei quali dovranno essere donne) e si svolgerà a Livorno presso la sede di Cna Servizi (via Martin Luther King, 15) da maggio 2019 a marzo 2020. Il percorso è di 900 ore, di cui 570 ore di aula e laboratorio, 300 di stage aziendale e 30 ore di accompagnamento, sia individuale che di gruppo, ed è articolato in 5 unità di competenza, che vanno dall’allestimento e rifornimento del banco alla cura del processo di vendita al cliente, dalla gestione degli ordini e lo stoccaggio degli approvvigionamenti alla preparazione di prodotti alimentari freschi (carni, salumi, formaggi, ecc.), alla pulizia e manutenzione delle attrezzature e dell'area di vendita. Le persone formate potranno trovare un’occupazione come dipendenti di esercizi commerciali della distribuzione moderna, organizzata, cooperative di consumo, piccole e medie imprese indipendenti, o in proprio in contesti di piccolo commercio (rosticcerie, macellerie, gastronomie) o microimprese. Possono presentare domanda cittadini italiani o stranieri con permesso di soggiorno valido disoccupati, inoccupati o inattivi, iscritti al Centro per l’Impiego di appartenenza, che abbiano assolto l’obbligo di istruzione. I cittadini stranieri devono produrre una dichiarazione che attesta l’ordine e il grado degli studi ai quali si riferisce il titolo di studio nel paese dove è stato conseguito e devono avere conoscenza della lingua italiana almeno di livello A2 (sarà accertata il 14 maggio ore 9 presso la sede di Cna Servizi). Per presentare candidatura occorre: domanda di iscrizione compilata su modello unificato della Regione con allegati copia del documento d’identità in corso di validità, scheda anagrafica rilasciata dal CPI, copia del titolo di studio o autocertificazione (per i cittadini non comunitari occorre la dichiarazione di equipollenza del titolo di studio), curriculum vitae in formato europeo sottoscritto. Le domande devono essere presentate entro il 10 maggio ore 13 con consegna a mano presso Cna Servizi, via Martin Luther King, 15 – Livorno, oppure spedite tramite Raccomandata A/R allo stesso indirizzo (non fa fede il timbro postale) o per fax al numero 0586 813416; infine possono essere inviate per e.mail a cnaservizi.formazione@cnalivorno.it. In caso di domande superiori ai posti disponibili sarà effettuata una selezione il 14 maggio ore 10 presso la sede di Cna Servizi. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a Cna Servizi, da lunedì a venerdì ore 9-13 e 14-18, tel. 0586 267111 chiedendo di Angela Bertolotto. In allegato il bando e la domanda di iscrizione su modello regionale.
Continua
  LIST: TUTTI I RISULTATI DEL PROGETTO
LIST- Logistica, Innovazione, Specializzazione Toscana”, il progetto finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020 e di Giovanisì con capofila Provincia di Livorno Sviluppo, dal 2017 ha rafforzato la filiera logistica regionale con percorsi formativi di aggiornamento e qualifica per disoccupati, occupati e aspiranti imprenditori. LIST, anche grazie ad un vasto partenariato, ha infatti interessato decine di imprese e cittadini su una vasta parte del territorio regionale, coinvolgendo le principali infrastrutture toscane, i porti di Livorno, Piombino e Carrara, l’interporto toscano “Vespucci” di Guasticce e l’Interporto della Toscana centrale di Prato. La logistica è un settore trainante dell’economia regionale, con numerosi centri strategici e una miriade di imprese che lavorano nelle varie fasi della filiera, che conta migliaia di occupati specializzati e imprese leader in ambito internazionale. In questo contesto si sono svolte le attività formative di LIST: percorsi formativi integrati per non occupati, interventi di supporto e accompagnamento all’avvio d’impresa e interventi rivolti a occupati nelle imprese della filiera logistica. Le attività si sono svolte a Livorno, Pisa, Carrara, Firenze e Prato, formando in tutto 167 persone, di cui 72 disoccupati, inoccupati o inattivi e 95 occupati. 66 sono le persone disoccupate che hanno portato a termine i 2 percorsi di qualifica (entrambi realizzati a Livorno) e i 5 percorsi di certificazione delle competenze per favorire l’inserimento lavorativo (4 a Livorno e 1 a Carrara). Oltre un terzo degli allievi è già stato assunto dalle imprese coinvolte, molte delle quali li hanno accolti per lo stage (è un dato provvisorio, il risultato finale sarà definito dopo i 6 mesi previsti dalla normativa regionale). Ai disoccupati si aggiungono le 6 persone che hanno completato i percorsi per la creazione di impresa, realizzando un progetto per aprire una propria attività. 95 in tutto sono invece gli occupati – lavoratori dipendenti – che hanno partecipato ai 10 interventi di formazione in 8 aziende a Livorno, Firenze e Prato, in particolare sui temi di Risorse&Sviluppo e innovazione tecnologica. I risultati del progetto sono stati presentati lunedì 4 marzo al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, alla presenza delle imprese coinvolte, degli allievi, e dei partner che hanno contribuito alla realizzazione delle attività con il capofila Provincia di Livorno Sviluppo: Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, Cora.li, Cna Servizi, Logistic Training Academy, Polo Tecnologico di Navacchio. “E’ stato un progetto strategico perché ha promosso attività formative sull’intera filiera della logistica toscana, con percorsi integrati – dice Paolo Nanni, amministratore unico di Provincia di Livorno Sviluppo – abbiamo conseguito importanti risultati in termini di partecipazione e ricadute occupazionali, frutto di una rete molto qualificata di imprese, partner e soggetti sostenitori”. “LIST per noi è stata un’esperienza importante perché è uno dei primi risultati di una nuova impostazione che abbiamo cercato di dare alla formazione – afferma l’assessora regionale all’istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco - spesso si dice che la formazione serve più agli organismi formativi che agli utenti. Noi stiamo cercando invece di costruire un modello che parta dai fabbisogni delle imprese, dalle competenze e dalle professionalità che servono, e che spesso le imprese non riescono a trovare. Questa è la dimostrazione plastica che quando si parte dall’obiettivo, i finanziamenti diventano uno strumento e si possono raggiungere risultati concreti, che sicuramente saranno passibili di miglioramento”.
Continua
  ESPERIENZE RETRIBUITE ALL’ESTERO PER 9 NEO-IMPRENDITORI
I neo-imprenditori o aspiranti tali possono svolgere un’esperienza in azienda all’estero da 1 a 6 mesi con spese a carico del programma Erasmus for Young Entrepeneurs – EYE, www.erasmus-entrepreneurs.eu. Lo prevede il progetto “SEE P” di cui è partner Provincia di Livorno Sviluppo e capofila la società tedesca CIT - Centrum für Innovation und Technologie GmbH, con altre organizzazioni di 6 paesi europei. Erasmus for Young Entrepeneurs è un programma dedicato ai neo imprenditori o aspiranti tali, per dare loro  l'opportunità di innovare ed ampliare la visione ed il raggio di azione della propria azienda attraverso uno scambio di esperienze e di progetti fra imprenditori. EYE infatti seleziona sia neoimprenditori (NE - New Entrepeneur, - con aziende costituite da meno di tre anni) che imprenditori o aziende ospitanti (HE - Host Entrepeneur, con minimo 3 anni di esperienza) per accogliere i neoimprenditori provenienti da altri paesi europei, favorendo scambi basati su un accordo di programma concordato. Gli aspiranti o neo imprenditori devono risiedere in un paese europeo o partecipante, essere in procinto di avviare un’impresa basandosi su un piano aziendale o un progetto concreto, oppure avere iniziato l’attività imprenditoriale da meno di 3 anni, oppure avere un progetto concreto o un’idea imprenditoriale declinata in un business plan. E’ richiesta una forte motivazione e il curriculm vitae, oltre che la capacità di esprimersi a lavorare in inglese o nella lingua del paese ospite. Il programma EYE prevede la presentazione della canditura on line, con modalità dettagliate nella guida pubblicata sul sito www.erasmus-entrepreneurs.eu, link https://bit.ly/2shlnlc. Gli imprenditori/imprese ospiti (HE) invece devono avere sede in uno dei paesi che partecipano al programma, essere titolari, responsabili o membri del CdA di piccole o medie imprese e desiderare di condividere le proprie conoscenze con un neoimprenditore di un altro paese europeo o diventarne il tutor. Per ulteriori dettagli e modalità operative ci si può rivolgere a Provincia di Livorno Sviluppo (persona di contatto Omar Franconi: 0586 257240, o.franconi@provincia.livorno.it), che è organizzazione intermediaria per l’Italia (IO - Intermediary Organization), accreditata dal programma per valutare la richiesta di imprenditori esperti (HE) e di giovani imprenditori o aspiranti tali (NE) a partecipare allo scambio internazionale (elenco IO in Italia https://bit.ly/2D3M9V8). I neoimprenditori che potranno partecipare al programma sono 9, per ciascuno è previsto un sostegno finanziario mensile di un massimo 1.100 euro pro capite (l’importo varia a seconda del paese ospite) per un periodo massimo di 6 mesi. Alle imprese ospiti è richiesta l’accoglienza di un neoimprenditore proveniente da uno dei paesi europei aderenti al programma, per un massimo di 6 mesi (senza costi a carico del programma). Il progetto “SEE P” prevede l’accoglienza di almeno 6 neoimprenditori. Non ci sono termini per la presentazione delle candidature, ma il periodo di permanenza/accoglienza in azienda deve concludersi a dicembre 2019.
Continua
  TECNICO TURISTICO DEL DIPORTO: LA GRADUATORIA
E’ uscita la graduatoria dei candidati al corso gratuito per “Tecnico della gestione dell'accoglienza ai passeggeri porti/diporti e dell'informazione e promozione dei servizi del porto turistico, porto passeggeri e del territorio locale”. In allegato l'esito della selezione. Le attività formative si svolgeranno a Livorno fino a luglio 2019, per un totale di  600 ore (270 d’aula, 300 di stage e 30 di accompagnamento). Il corso di qualifica si tiene all’interno del progetto formativo FOR.TU.NA., finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, e nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. 
Continua
  CORSO DI TECNICO DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI A LIVORNO: E’ USCITA LA GRADUATORIA
E’ uscito l’elenco degli ammessi al corso gratuito per “Tecnico della programmazione, assemblaggio e messa a punto di impianti termoidraulici”, che si terrà a Livorno da dicembre 2018 ad aprile 2019. Il percorso di qualifica si svolge all’interno del progetto formativo “RETe EQuA – Risorse Energetiche dalla Terra Energie per la qualità Ambientale”, di cui è partner Provincia di Livorno Sviluppo. RETe EQuA è finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR Fse 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.
Continua
  GRADUATORIA CORSO OPERATORE DELLA RISTORAZIONE
E’ uscita la graduatoria dei candidati per il corso di qualifica gratuito di “Operatore della ristorazione: come valorizzare il territorio attraverso le sue tradizioni enogastronomiche”, che si terrà a Livorno da dicembre 2018 a ottobre 2019. I primi dodici ammessi (anziché i dieci previsti dal bando) potranno partecipare alle attività formative per avere una preparazione a 360 gradi sulla professione di cuoco. Il percorso è finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. La graduatoria è allegata.  
Continua
  PERCORSO DI CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE “MANUTENTORE, RIPARATORE DI IMBARCAZIONI DA DIPORTO”: È USCITA LA LISTA DEGLI AMMESSI ALLA SELEZIONE
E’ uscito l’elenco degli ammessi alla selezione per partecipare al corso di certificazione di competenze gratuito di 352 ore per “Manutentore, Riparatore di Imbarcazioni da Diporto ”per un massimo di 10 allievi nell’ambito del progetto LIST. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, comprende 176 ore di formazione in aula/laboratorio e 176 ore di stage in azienda con esame finale, e si svolgerà da gennaio 2018 a aprile 2018 a ROSIGNANO. La selezione si terrà MERCOLEDI’ 20 DICEMBRE 2017 alle ore 9:00 presso la Sala Nomellini di Palazzo Granducale – PROVINCIA DI LIVORNO – PIAZZA DEL MUNICIPIO 4 - LIVORNO. I candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di identità. La mancata presentazione sarà ritenuta come rinuncia al corso
Continua
  PERCORSO DI QUALIFICA “TECNICO PER LA PROGRAMMAZIONE, PIANIFICAZIONE, ESECUZIONE, VERIFICA E CONTROLLO DELL’ATTIVITÀ DI MOVIMENTAZIONE DI BENI E PERSONE”: È USCITA LA LISTA DEGLI AMMESSI ALLA SELEZIONE
E’ uscito l’elenco degli ammessi alla selezione per partecipare al corso di qualifica gratuito di 600 ore per “Tecnico per la programmazione, pianificazione, esecuzione, verifica e controllo dell’attività di movimentazione di beni e persone”per un massimo di 12 allievi (40% riservato alla donne) nell’ambito del progetto LIST. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, comprende 285 ore di formazione in aula/laboratorio, 30 ore di orientamento e 285 ore di stage in azienda con esame finale, e si svolgerà da gennaio 2018 a giugno 2018 a LIVORNO. La selezione si terrà GIOVEDI’ 14 DICEMBRE 2017 alle ore 9:30 presso l’aula di Provincia di Livorno Sviluppo in Via Galilei n.40 – LIVORNO. I candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di identità. La mancata presentazione sarà ritenuta come rinuncia al corso
Continua
  PERCORSO CON CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE PER CARICO E SCARICO DELLA MERCE NEI PORTI: È USCITO L’ELENCO DEGLI AMMESSI AL CORSO
E’ uscito l’elenco degli ammessi al corso di 220 ore (110 di aula e 110 di stage) finalizzato al rilascio di certificazione di competenze “CARICO E SCARICO DELLA MERCE NEI PORTI” (CP 167289). E’ uno dei percorsi formativi gratuiti realizzati all’interno del progetto LIST – LOGISTICA INNOVAZIONE SPECIALIZZAZIONE TOSCANA, finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020 di cui è capofila Provincia di Livorno Sviluppo srl. 
Continua
  CORSO GRATUITO PER LAVORARE NEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE: È USCITO L’ELENCO DEGLI AMMESSI AL CORSO
E’ uscito l’elenco degli ammessi al corso di qualifica gratuito di 900 ore per “Addetto all’approvvigionamento della cucina, conservazione e trattamento delle materie prime e alla preparazione e distribuzione di pietanze e bevande” (codice 412 del Repertorio Regionale dei Profili Professionali)” per un massimo di 10 allievi (50% riservato alla donne) nell’ambito del progetto A.R.T.E. – Accoglienza Ristorazione e Tradizioni Enogastronomiche. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, comprende orientamento e supporto orientativo/motivazionale (30 ore), formazione in aula (470 ore) a carattere teorico e pratico, incluso il laboratorio, stage in azienda (400 ore) ed esame finale per l’ottenimento della qualifica e si svolgerà da ottobre 2017 a giugno 2018 a Rosignano
Continua
  CORSO GRATUITO PER LAVORARE NEL SETTORE DELLO SPETTACOLO: È USCITO L’ELENCO DEGLI AMMESSI AL CORSO
E’ uscito l’elenco degli ammessi al corso di qualifica gratuito di 600 ore per “Tecnico delle attività di studio, ricerca e disegno di costumi per spettacoli teatrali e cinematografici (98)” per un massimo di 8 allievi (50% riservato alla donne) nell’ambito del progetto Costumisti all’Opera. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, comprende 330 ore di formazione in aula/laboratorio, 30 ore di orientamento e 240 ore di stage in azienda con esame finale, e si svolgerà da ottobre 2017 a maggio 2018 a LIVORNO.
Continua
  CORSO GRATUITO PER LAVORARE NEL SETTORE DELLO SPETTACOLO: È USCITO L’ELENCO DEGLI AMMESSI ALLA SELEZIONE
E’ uscito l’elenco degli ammessi alla selezione per partecipare al corso di qualifica gratuito di 600 ore per “Tecnico delle attività di studio, ricerca e disegno di costumi per spettacoli teatrali e cinematografici (98)” per un massimo di 8 allievi (50% riservato alla donne) nell’ambito del progetto Costumisti all’Opera. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, comprende 330 ore di formazione in aula/laboratorio, 30 ore di orientamento e 240 ore di stage in azienda con esame finale, e si svolgerà da ottobre 2017 a maggio 2018 a LIVORNO. La selezione si terrà MERCOLEDI’ 13 SETTEMBRE 2017 alle ore 9:30 presso l’aula di Provincia di Livorno Sviluppo in Via Galilei n.40 – LIVORNO. I candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di identità. La mancata presentazione sarà ritenuta come rinuncia al corso
Continua